Tag: Partita

U16, vittoria sfumata nei secondi finali

Scuola Basket Samoggia – Pall. Team Medolla 60 – 62
(17 – 16; 35 – 32; 49 – 42)

Scuola Basket Samoggia: Bonfiglioli T. 9, Cassanelli n.e., Pulito 2, Bel Hadj n.e., Croci, Mignani 6, Zanni (Cap.) 22, Guizzardi 8, Santi 7, Terzi 6. All.re Sacchetti Luigi, Vice Andolfo Giovanni.
Pall. Team Medolla: Vivarelli 2, Gelati 2, Inversani, Longo 16, Mambrini, Ghedini 16, Sabattini, Manzini 5, Calzolari 4, Levagnini 8, Luppi (Cap.) 9. All.re Ganzerli Alberto, Vice Maini Andrea.

Partita difficile, dura e molto fisica quella andata in scena domenica a Piumazzo tra Scuola Basket Samoggia e Pall. Team Medolla. Entrambe le squadre lamentano varie assenze ma nessuna delle due si tira indietro e il match viene giocato fino all’ultimo colpo. Dopo tre quarti sopra, fino ad un vantaggio massimo di 13 punti, SBS sente la pressione negli istanti finali si fa recuperare dagli ospiti autori di due triple di tabella nell’ultimo minuto per pareggiarla. Presi dall’euforia del momento tutte le palle vaganti sono di Medolla che porta a casa il risultato per sole due lunghezze.
Con l’amaro in bocca, gli Under 16 incassano la seconda sconfitta consecutiva e prepareranno in settimana la trasferta di domenica prossima contro la Libertas San Felice, la quale ha un record immacolato di tre vittorie su tre.

Brutta battuta d’arresto per gli Under 16

Scuola Basket Samoggia – Pall. Scandiano 41 – 105
(10 – 28; 30 – 38; 32 – 72)

Scuola Basket Samoggia: Bonfiglioli T. 4, Zani, Bonfiglioli W. 6, Pulito 3, Bel Hadj, Rizzato 2, Bettocchi, Mignani 2, Albertini, Zanni (Cap.) 6, Guizzardi 13, Santi 5. All.re Sacchetti Luigi, Vice Andolfo Giovanni.
Pall. Scandiano: Giannelli 28, Bassi 5, Grassi 8, Imduilli 17, Croci 16, Montanari 2, Zini (Cap.) 20, Di Gennaro, Martino 6, Mazzoni 3, Talami. All.re Dicelli Mattias, Vice Abbassi Hicham.

La seconda uscita degli Under 16 SBS è tutt’altro che positiva. Match mai in discussione quello andato in scena sabato sera, tra SBS mai in partita sotto l’aspetto della concentrazione e sacrificio, e Scandiano, nettamente superiore sul piano fisico e atletico. Non basta la spallata dei padroni di casa nel finale del secondo quarto, con cui viene ridotto ad otto lunghezze lo svantaggio che era già oltre i 20 punti. Appena rientrati in campo dopo l’intervallo, i ragazzi di Coach Dicelli riprendono da dove avevano iniziato, primeggiando su tutti gli aspetti e vincendo largamente una partita giocata con estrema grinta.
La prossima giornata vedrà i nostri ragazzi contro il Team Medolla, squadra già affrontata durante la preseason, reduce da una larga vittoria ai danni di SBM Basketball.