Categoria: Under 14

Articoli della Stagione 2018/19 della categoria Under 14

U14M GIRONE OROLOGIO: SCUOLA PALL. PIUMAZZO VS VIS PERSICETO

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002 – Vis Academy Persiceto  82 – 29

SBS: Tabaroni 6, Natalini 5, Vavassori 2, Marciari 4, Zanoni 7, Fontana 7, Vignali (cap.) 13, Trovò 10, Migliarini 6, Gherardi 12, Rinaldi 2, Bernardi 8. All. Sernesi, Consolini.

VIS: Andreoli 3, Rocca, Drosi (cap.) 7, Meneghetti 2, Di Nardo 2, Barbieri, Ognibene 4, Fantuzzi 5, Casarini 2, Marino, Masetti, Zamparelli 4. All. Bergamini.

Buona prestazione di Piumazzo che in una partita dalle conseguenze nulle per la classifica ha la meglio su una VIS non in giornata. Il primo quarto è subito mortifero per gli avversari: giocando bene e difendendo forte concediamo loro solamente 3 punti nei primi 10 minuti di gioco. Nel secondo quarto il ritmo si stabilizza ma continuiamo a dilatare il distacco, con il contributo di tutti i ragazzi a referto.

Durante l’intervallo Persiceto ritrova convinzione, producendo una difesa più attenta ed un attacco più efficiente. Le loro conclusioni però seppur ben costruite raramente trovano il fondo della retina, mentre noi riusciamo a mantenere alta l’intensità del primo tempo: il finale non riserva sorprese e concludiamo i 40 minuti con un considerevole vantaggio.

Buona prova corale per i nostri ragazzi che hanno saputo giocare bene assieme mantenendo alto il ritmo per tutta la durata della partita.

Ora occorre non rilassarsi e continuare ad impegnarsi in palestra in vista della seconda fase, che ci vedrà incrociare la seconda classificata del girone B.

U14M GIRONE OROLOGIO: UNIVERSAL MODENA VS SCUOLA PALL. PIUMAZZO

Universal Basket 2010 – Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  34 – 98

(10-16, 15-37, 25-60)

Universal: Chierici 2, Gallo, Curatola 2, Fancinelli 10, Di Tullio (cap.), Rivola 2, Gozzoli 3, Gasparini, Gravina 11, Stefani 4. All. Iori.

SBS: Natalini 7, Vavassori 4, Marciari 10, Zanoni 18, Fontana 5, Vignali (cap.) 7, Trovò 4, Lugli 2, Migliarini 8, Gherardi 17, Rinaldi 4, Bernardi 12. All. Sernesi, Consolini.

Partita dai due volti per l’Under 14, che ci vede impegnati in trasferta a Modena per la prima delle due partite del girone a orologio.

I primi due periodi vengono giocati con disattenzione e sufficienza concedendo troppo soprattutto in difesa, e se sul finale del secondo quarto questa si fa un po’ più efficace l’attacco rimane disordinato.

All’intervallo viene richiesto ai nostri ragazzi di aumentare l’intensità per giocare, come gli si conviene, al massimo delle proprie possibilità. Al rientro in campo la partita infatti cambia faccia: difesa aggressiva e attacchi rapidi e puliti fanno dilatare il distacco fino all’ultima sirena, dove cavalcando i massimi stagionali di Gherardi e Marciari concludiamo il quarto con il miglior parziale della stagione a 38 punti in 10 minuti.

La seconda e ultima partita del girone a orologio ci vedrà ospitare la forte VIS Persiceto in uno scontro al vertice lunedì 8 aprile alle 17.45 al PalaImpastato di Bazzano.

U14M: FASE REGIONALE 3C3 JOIN THE GAME

Domenica 24 marzo si è svolta a Cavezzo la fase regionale del torneo 3c3. A rappresentarci la nostra formazione qualificatasi alle fasi provinciali: Vignali Edoardo, Vavassori Gabriele, Zanoni Riccardo e Natalini Giulio.

Bella esperienza per i nostri ragazzi nonostante il notevole divario tecnico e fisico degli avversari, soprattutto delle squadre provenienti dalle provincie bolognesi e reggiane. Il nostro quartetto però non si è fatto intimidire, giocando al massimo delle proprie possibilità ogni incontro. Abbiamo incrociato nell’ordine le formazioni di Villanova Basket, Pallacanestro Reggiana, Virtus Bologna Under 13 (nostra unica vittoria di giornata, contro una squadra di altissimo livello nonostante di un anno più giovane), Cestistica Argenta (che andrà a giocarsi la finale contro S. Giorgio di Piano) e Vico Basket.

Nonostante i riultati è stata una giornata dall’esito positivo, con i nostri ragazzi che hanno potuto confrontarsi con i pari età tra i migliori della regione.

U14M: SBM BASKET VS SCUOLA PALL. PIUMAZZO

SBM Basket –  Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  30 – 58

(9-19, 18-29, 28-41)

SBM: Guermandi 3, Caliendo, Falco (cap.) 6, Turrini, Napolitano 4, Corsini 8, Gorini, Casini 3, Testa, Wiafe 4, Budriesi, Stefani 2. All. Brandoli.

SBS: Tabaroni 8, Natalini 6, Fazzi 6, Vavassori 4, Marciari, Zanoni 12, Vignali (cap.), Trovò n.e., Lugli 7, Gherardi 7, Rinaldi 6, Bernardi 2. All. Sernesi, Consolini.

Vittoria nell’ultima partita di stagione regolare per l’under 14.

Nell’ostica palestra Ferraris, cercando la conferma del primo posto nel girone partiamo provando subito ad imporre un gioco veloce di difesa forte e contropiedi. Nel primo quarto, nonostante qualche distrazione di troppo, la strategia paga e ci portiamo subito avanti di 10 lunghezze. Il secondo e il terzo quarto vedono purtroppo un blackout offensivo e difensivo di Piumazzo: 20 minuti di brutto basket permettono all’SBM di rimanere a contatto.

L’ultima frazione di gioco però è caratterizzata dal risveglio dei nostri ragazzi: indirizzando il gioco sui nostri ritmi concediamo agli avversari solamente due punti nei 10 minuti finali, segnandone 17 a nostra volta e chiudendo la partita.

Una degna conclusione della prima fase, che ci vede in testa alla classifica seguiti a 2 punti da VIS Persiceto e a 4 da Pallavicini. Nei prossimi giorni saremo impegnati in due partite da fase a orologio, in casa contro Persiceto e in trasferta contro Universal Modena.

TRIS DI VITTORIE PER L’UNDER 14

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002 – SBM  73 – 38

(19-6, 36-13, 54-29)

SBS: Tabaroni 6, Natalini 8, Fazzi 4, Vavassori, Menzani, Marciari 4, Zanoni 17, Fontana 4, Vignali (cap.) 11, Trovò 9, Gherardi 4, Bernardi 6. All. Sernesi

SBM:  Guermandi 12, Caliendo, Falco (cap.) 6, Stefani M., Napolitano 12, Corsini 6, Gorini 2, Stefani P. All. Brandoli, Giuliani.

Piumazzo incontra l’SBM Basketball per la prima volta quest’anno e non si fa sorprendere dalle insidie di una partita imprevedibile. L’SBM parte forte nel primo quarto e anche a causa di qualche errore di troppo da parte dei padroni di casa resta davanti i primi minuti. Piumazzo si sveglia e grazie a Zanoni e Vignali ingrana le marce alte chiudendo il primo quarto in vantaggio 19 a 6. Il secondo quarto, come sul finire del primo, vede una grande applicazione difensiva da parte dei nostri ragazzi e il vantaggio aumenta considerevolmente (36 a 13). Come di consueto la pausa lunga non porta bene e Piumazzo rientra addormentata e il terzo periodo si chiude col parziale di 18 a 16. Nell’ultimo quarto Piumazzo rimette gli ingranaggi al posto giusto e con il parziale di 19 a 9 vince per 73 a 38. Prestazione sicuramente positiva che mette in luce ottime giocate da parte di tutti i ragazzi e ombre su cui occorre lavorare per non spegnere l’interruttore anche se le partite sono praticamente già chiuse.

Castelfranco Basket – Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  47 – 75

(15-21, 30-36, 38-54)

Castelfranco: Bianconi 3, Torresin 10, La Rosa 1, Passuti 4, Palmieri 3, Romagnoli 2, Bologna (cap.), Castrogiovanni, Balboni 10, Popoli 14. All. Raimondi.

SBS: Tabaroni 3, Natalini 9, Vavassori 4, Marciari 5, Zanoni 23, Fontana 2, Vignali (cap.) 9, Lugli, Migliarini 6, Gherardi 4, Bernardi 2. All. Sernesi, Consolini.

Trasferta da rivedere per i ragazzi di Piumazzo, che nonostante la vittoria giocano ben al di sotto delle loro potenzialità. I primi due quarti in particolare sono da dimenticare, a causa della difesa poco ispirata e dell’attacco disattento, con troppi canestri facili sbagliati anche in 1 contro 0. Il secondo tempo vede però un’altra partita: con ritrovata convinzione ed intensità i nostri ragazzi stringono le maglie in difesa e corrono in attacco. Le ampie rotazioni ci permettono di aprire un margine decisivo già dalle prime battute del terzo periodo. Chiudiamo la partita senza sorprese, contro un avversario che non manca mai di darci più di qualche gatta da pelare.

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  – Pallacanestro Sassuolo  94 – 42

(22-7, 49-17, 71-25)

SBS: Tabaroni 11, Fazzi 5, Vavassori 7, Menzani, Marciari 9, Zanoni 8, Fontana 11, Vignali (cap.) 8, Trovò 13, Lugli 2, Migliarini 8, Rinaldi 12. All. Sernesi, Consolini.

Sassuolo: Munari 2, Bassi 8, Casolari, Bellei 2, Maestri (cap.) 6, Pramazzoni 8, Raimondi 14, Ranuzzini 2. All. Sangermano.

Ottima prestazione corale della nostra Under 14, che sul parquet casalingo mette a segno una netta vittoria contro Sassuolo. In controllo fin dalle prime battute attacchiamo e difendiamo bene, trascinati dalla super prestazione di Rinaldi al massimo stagionale. Il resto della partita non vedrà sconvolgimenti, e con le ottime prestazioni di Marciari e Trovò, ma anche di Fontana e Tabaroni concludiamo il match senza intoppi.

 

 

U14M: PALL. SASSUOLO – SCUOLA PALL. PIUMAZZO

Pallacanestro Sassuolo – Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  42-73

(14-16, 24-39, 30-56)

Sassuolo: Munari, Bassi 6, Saccone 2, Benedetti 14, Casolari, Bellei 6, Maestri (cap.) 8, Pramazzoni 2, Ranuzzini, Gil Altun 2, Pina 2. All. Sangermano.

SBS: Tabaroni 6, Fazzi 2, Vavassori 2, Marciari 2, Zanoni 18, Fontana 3, Vignali (cap.) 17, Trovò 6, Migliarini 2, Gherardi 7, Rinaldi, Bernardi 8. All. Sernesi.

Dopo la pesante sconfitta contro Pallavicini, i ragazzi di Piumazzo sono pronti al riscatto contro Sassuolo. La partita inizia con alcune disattenzioni difensive da parte nostra che permettono ai padroni di casa di Sassuolo di rimanere in partita fino a che Piumazzo non decide di spingere sull’acceleratore e mettere già alcuni punti di divario al termine del primo quarto. Il secondo quarto ricomincia come Piumazzo aveva chiuso il primo quarto e il disavanzo da parte di Sassuolo cresce fino a fine partita. Piumazzo vince e si riscatta dalla sconfitta subita con Pallavicini, mantenendo il primo posto nel girone. Buona prestazione di squadra sia come apporto di punti che come distribuzione dei minuti su tutti i giocatori a referto.

JOIN THE GAME U14 MASCHILE

Join the game: Domenica 24 Febbraio si è giocata a Sassuolo, la fase provinciale del Join the Game, il 3 vs 3 organizzato dalla FIP. Dopo una prima fase a gironi 3 quartetti si sono qualificati per la fase eliminatoria nella quale si sono dovuti scontrate 2 nostri quartetti in una gara all’ultimo tiro. Al termine dei 5 minuti le 2 squadre erano in perfetta parità, un canestro di Tabaroni ha portato il suo quartetto alla fase finale insieme a PSA e all’altro nostro quartetto. La finale a 3 vede una sola protagonista, PSA regala una prestazione monster e annichilisce entrambe le nostre formazioni vincendo meritatamente la fase provinciale. I nostri due quartetti si danno battaglia per il secondo posto che qualifica alla fase regionale (24 Marzo) e non poteva che finire con una partita in parità al termine dei 5 minuti, decide un canestro in penetrazione di Vignali che consacra il secondo posto nel torneo.

Classifica Finale: PSA, Piumazzo 3 (Vignali, Zanoni, Vavassori, Natalini), Piumazzo 1 (Tabaroni, Trovò, Gherardi, Marciari)

U14M: SCUOLA PALL. PIUMAZZO – SALUS PALL. BOLOGNA

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002 – Salus Pallacanestro Bologna  101 – 43

(31-7, 54-20, 83-25)

SBS: Tabaroni 18, Natalini 8, Vavassori (cap.) 12, Menzani 2, Marciari 2, Zanoni 6, Fontana 7, Trovò 3, Migliarini 12, Gherardi 13, Rinaldi 6, Bernardi 12. All. Sernesi, Consolini.

Salus: Cerrina Feroni 2, Baraldi 7, Cosimo Mazza 1, Nannini (cap.) 8, Magli 5, Ravanelli 2, Zanzani 8, La Sorsa 3, Marchesini, Orsi 7. All. Marcheselli.

Convincente prestazione per Piumazzo.

Dopo la brutta sconfitta nella giornata precedente la nostra Under 14 mette a segno una netta vittoria di reazione.

La partenza è travolgente: al comando di Migliarini e Natalini concludiamo il primo quarto con un massimo stagionale di 31 punti, frutto di un bel gioco di squadra sia in attacco che in difesa.

La seconda frazione di gioco vede il ritmo stabilizzarsi, con gli avversari che dopo lo stordimento iniziale riescono a ricomporsi e a trovare a loro volta buone conlcusioni, mentre il nostro gioco si fa meno spettacolare ma più ragionato.

Il terzo quarto parte un po’ a rilento per entrambe le squadre fino a quando il nostro Vavassori, per questa partita investito del ruolo di capitano ricevendo il testimone da Vignali (assente giustificato per infortunio), suona la carica infilando 8 punti consecutivi con due bombe dalla distanza. Continuiamo a spingere trascinati da Tabaroni alla migliore prova stagionale da 18 punti.

Forse l’unica nota dolente della partita, negli ultimi 5 minuti della gara perdiamo inspiegabilmente la testa buttando via molti palloni lasciando agli avversari l’opportunità di recuperare un po’ di terreno; non se la lasciano scappare e pareggiano il parziale con 18 punti.

Nel complesso una buona prestazione non esente però da qualche lapsus di troppo, soprattutto nella metà campo difensiva.

Poco riposo prima del prossimo impegno mercoledì 20 febbraio in trasferta a Sassuolo alle 18:45.

 

U14M: ANTAL PALLAVICINI – SCUOLA PALL. PIUMAZZO

Antal Pallavicini – Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002  65 – 59  dts

(10-17, 28-29, 43-43, 57-57)

Pallavicini: Nasci 8, Ropa 4, Righi, Terletskyy 7, Pedrini S. 18, Guerrieri 11, Spagnolo n.e., Morara 7, Mazzola n.e., Riccobono (cap.) 9. All. Arginati, Pedrini A.

SBS: Tabaroni 10, Vavassori 2, Menzani, Casarini 7, Marciari, Zanoni 20, Vignali (cap.) 9, Lugli, Migliarini 4, Gherardi 5, Rinaldi 2, Bernardi. All. Sernesi, Consolini.

Supplementari fatali per la SBS.

Pessima prestazione per la nostra Under 14 nella sempre difficile trasferta al PalaLercaro. Dopo una partenza accettabile e un primo quarto chiuso in vantaggio la partita si riapre e diventa uno scontro punto a punto fino al finale. In una giornata molto sottotono per tutti i nostri ragazzi fatichiamo in ogni ambito del gioco: non riusciamo a difendere un singolo primo palleggio, ci facciamo sorprendere dai raddoppi avversari, tiriamo dalla lunetta con percentuali risibili e reagiamo male al purtroppo non corretto tifo di casa.

Sul finale della partita, costretti a rotazioni ridotte causa vari infortuni sofferti nel corso della gara (distorsione per Lugli e Zanoni, postumi di una brutta caduta per Vignali e crampi per Vavassori) proviamo un paio di volte a prenderci un piccolo vantaggio con Tabaroni e Gherardi, subito però recuperato dai ragazzi della Pallavicini. Il punteggio rimane in parità fino alla fine e si va all’overtime.

Nonostante siano a loro volta limitati a solo 8 giocatori, i padroni di casa continuano a spingere e a mantenere alta l’intensità mentre noi andiamo sempre più in confusione. I 5 minuti supplementari sono lo specchio della partita: fretta in attacco e difesa assente decretano la sconfitta. Chiudiamo l’incontro con un meritato parziale di 8 a 2 per gli avversari.

Brutto risultato che deve far riflettere a causa dello scarso impegno messo in campo dai nostri ragazzi, soprattutto perchè sappiamo che sono capaci di molto di più. Sarà necessario darsi da fare in allenamento per evitare che queste situazioni non si ripropongano in futuro.

U14M: SCUOLA PALL. PIUMAZZO – VIS PERSICETO

Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002 – VIS Academy Persiceto  73 – 49

(21-14, 45-31, 55-36)

SBS: Tabaroni 2, Natalini 2, Fazzi, Vavassori 3, Marciari, Zanoni 12, Fontana 7, Vignali (cap.) 13, Trovò 14, Migliarini 3, Gherardi 3, Bernardi 14. All. Sernesi, Consolini.

VIS: Andreoli 15, Stanzani 5, Battini Ruffo 8, Drosi (cap.) 8, Meneghetti 3, Di Nardo 4, Ognibene, Fantuzzi 2, Casarini 1, Marino 2, Masetti, Zamparelli 1. All. Bergamini.

Prova di forza e primo posto in classifica per l’Under 14.

Ottima prestazione per i nostri ragazzi che hanno la meglio sulla VIS Persiceto, fino alla partita di lunedì unica altra squadra oltre a noi con una sola sconfitta.

Fin dalla palla due la spinta agonistica di entrambe le squadre è evidente, preannunciando quello che sarà uno scontro agguerrito ma leale. Le alte percentuali al tiro in entrambi i canestri fanno subito impennare i punteggi; ci portiamo avanti ma non in controllo.

Diamo lo strappo decisivo alla partita a cavallo del secondo e terzo quarto, con il fondamentale contributo delle nostre seconde linee (14 punti per Bernardi e Trovò, oltre all’ottima prova difensiva di Fazzi) scaviamo un margine che si rivelerà decisivo.

Nel quarto periodo, forti di 20 punti di vantaggio, per noi si tratta solo di mantenere il distacco. La VIS, purtroppo priva dell’importante contributo di Battini Ruffo (lieve infortunio alla caviglia), prova l’ultima reazione, ma il tentativo di recupero guidato da Andreoli non basta.

Ottimi segnali per i nostri ragazzi, che nella partita più ardua della stagione regolare riescono a costruire la migliore partita dell’anno.

Non adagiamoci però sugli allori perchè domenica 10 febbraio ci aspetta un altro difficile compito, la sfida in casa dell’Antal Pallavicini con palla a due alle 18:00.